Resta in contatto

News

Coronavirus, Malagò: “Molti sport seguiranno l’esempio della Federugby. Taglio stipendi calcio? L’AIC ci sta pensando”

Il numero uno del CONI ha parlato della decisione della Federazione Italiana Rugby di annullare definitivamente i campionati 2019-2020

Giovanni Malagò, presidente del Comitato Olimpico Nazionale Italiano, ha detto la sua sulla decisione della Federazione Italiana Rugby di decidere per l’annullamento dei campionati 2019-2020, nel corso di un’intervista a Radio 24:

Non sono contrario a quanto fatto dalla federugby. Magari non condivido il timing perché l’ordinanza scade il 3 aprile… Ieri Spadafora ha detto che in precedenza era stato troppo ottimista sulla ripresa del campionato il 3 maggio. Secondo me si arriverà a quanto detto dal rugby in molti sport, non so se in tutti. Ogni sport lo devi guardare nella sua specificità“.

Sul taglio degli stipendi ai calciatori: “Penso che ci si arriverà, magari già in queste ore i vertici dell’Associazione stanno definendo l’accordo. Togliere il 30% a un giocatore che guadagna 10 milioni di euro è un conto, togliere il 30% a chi gioca in Serie B o in Lega Pro è un altro. Dico in generale: chi ha maggiori possibilità cerchi di aiutare chi ne ha meno“.

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News