Resta in contatto

News

Avversari Reggina, Berlusconi: ”Monza in A in un anno. Poi Scudetto, Europa, chi sa…”

Dopo un avvio deludente, la squadra biancorossa ha centrato due successi di fila nelle ultime due gare contro Cittadella e Frosinone, che gli hanno permesso di scavalcare, tra le altre, anche gli amaranto

Il Monza è una delle squadre cadette candidate alla promozione in Serie A, merito di un grande calciomercato che ha visto il duo Berlusconi-Galliani portare in Brianza giocatori che possano recitare ruoli da grandi protagonisti in Serie B.

Il massimo dirigente, ex patron del Milan, intervenuto alla trasmissione televisiva ‘che tempo che fa’ per discutere di politica ed attualità, nel finale ha parlato anche di calcio, ribadendo le proprie ambizioni ed i progetti futuri del club biancorosso, la cui gestione della prima squadra è stata affidata a mister Brocchi (ad oggi nona in classifica con 9 punti).

”Il Monza è il mio presente, di cui sono molto orgoglioso” ha detto Silvio Berlusconi. ”Purtroppo il covid ci ha fortemente penalizzati, togliendoci giocatori importanti in queste prime giornate di campionato, ma nonostante ciò stiamo affrontando questa Serie B con un obiettivo ben solido e preciso, ovvero quello di arrivare in Serie A in un anno. Poi lo scudetto, l’Europa, chi lo sa….

E sulla sospensione del campionato causa covid, aggiunge: ”Non sta a me dirlo, posso solo dire che la salute di tutti viene prima di ogni altra cosa”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News