Resta in contatto

Calciomercato

Niente Reggina per Folorunsho, Taibi spiega il perché

Il calciatore non tornerà in riva allo Stretto, ma non per scelta sua

Sembrava che Michael Folorunsho potesse essere l’uomo che avrebbe completato il centrocampo di Alfredo Aglietti. Invece il giocatore non abbraccerà il nuovo progetto tecnico della Reggina, ma prenderà la strada di Pordenone. Una scelta che potrebbe essere apparsa sorprendente a chi aveva preso per buona l’idea che Reggio Calabria potesse essere la prima scelta in caso di mancata chiamata dalla A.

E probabilmente il calciatore avrebbe avuto desiderio di tornare, ma le dinamiche del mercato hanno confezionato un destino diverso.  Ai microfoni della Gazzetta del Sud ha spiegato i contorni della vicenda proprio il direttore sportivo amaranto Massimo Taibi. “Su Folorunsho – ha spiegato –  stavamo facendo delle valutazioni, e non ho dubbi sul fatto che ,se fosse dipeso dal ragazzo, in Serie B la scelta sarebbe caduta su Reggio Calabra. Il Napoli, proprietario del cartellino, ha optato per una soluzione diversa, e alla Reggina non è rimasto che prendere atto, con profondo rispetto, della decisione presa dal club partenopeo”.

Trova, dunque, più o meno riscontro l’idea che il Pordenone abbia in qualche modo preteso il prestito del giocatore nell’ambito dell’onerosa operazione che ha portato Amato Ciciretti in in neroverde.  La Reggina, nel frattempo, dovrà andare a caccia di un altro under per completare il centrocampo.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Calciomercato