Resta in contatto

L'angolo dell'avversario

Lucarelli dopo la gara contro la Reggina: “Rigori ed espulsioni? Lasciamo stare”

La sconfitta del Granillo non va giù al tecnico della Ternana che in conferenza stampa non le manda a dire

Come sua abitudine Cristiano Lucarelli non ha peli sulla lingua e a caldo, dopo la sconfitta del Granillo contro la Reggina, commenta la prova della sua squadra non lesinando critiche all’indirizzo della direzione arbitrale.

Dispiace dire che per la seconda volta non perdiamo solo per colpa nostra. Non si tratta di episodi sfortunati: si espellono due giocatori per falli per i quali fino a pochi anni fa venivano ammoniti per simulazione quelli che li subivano. Si condizionano le partite con una facilità incredibile: in tutte le partite, di tutte le categorie ci sono espulsioni per falli che fino a tre anni fa non venivano sanzionati”.

Leggi su CalcioFere.it l’intervista completa al tecnico delle Fere

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
GIOVANNI
GIOVANNI
14 giorni fa

D’accordo con il mister per la prima parte del commento,in passato si giudicava diversamente.Pero’ il metro dell’arbitro e’ stato univoco sia da una parte che dall’altra, e poi sono dei professionisti,caspita dopo il primo giallo volete essere piu’ guardinghi ( sia sponda Ternana che Reggina) !! Il rigore ? si poteva dare e non. Ma quando leggo su alcuni blog ternani che e’ stato il calciatore a travolgere il portiere,be’ allora siamo fuori da ogni realta’!

Jacopo
Jacopo
18 giorni fa

Non si può dire che non ha torto

Altro da L'angolo dell'avversario