Tifo Reggina
Sito appartenente al Network

Rassegna stampa, Grassani: “Taglio stipendi: ecco cosa serve. Il calcio dovrà aiutare i club di B e C”

L’avvocato bolognese ha parlato dei temi caldi dell’attualità, funestata dalla crisi sanitaria del Coronavirus

Mattia Grassani, avvocato esperto in diritto sportivo, è intervenuto oggi a Corriere dello Sport e ha parlato dei temi clou dell’attualità, tutti purtroppo legati dall’emergenza sanitaria in atto sul territorio nazionale.

In merito alla riduzione degli stipendi dei calciatori: “Se tutte le attività sono state interrotte per provvedimento dell’autorità, non vedo come un club possa essere tenuto a corrispondere l’intero emolumento ad un atleta che non si è allenato, non è andato in ritiro, non ha giocato gare ufficiali, non ha partecipato a riunioni tecniche. Si tratta del classico esempio di impossibilità sopravvenuta della prestazione. Per risolvere questo problema basta un tavolo, una penna e un foglio di carta: chi ama il calcio sa cosa scriverci sopra. La decurtazione è già legittima per il periodo di inattività“.

Continua Grassani: “Dovremmo pensare di più ai calciatori di B e di serie C. Quando il pallone ricomincerà a rotolare avremo molti club in stato di decozione, prossime al fallimento, dovremo prepararci ad aiutarle e oltre alla FIGC, le Leghe, la UEFA e la FIFA possono giocare un ruolo determinante“.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Al Nicola De Simone gli amaranto affrontano una squadra che ha perso la sua prima...
L'esterno di Rossano Calabro non pensava certo di vedere il suo percorso a Reggio Calabria...

Dal Network

L’incontro tra Maiello e Zola: una storia di perdono e riconciliazione. In una domenica che...

Nuova formula per la competizione che un tempo metteva di fronte la squadra che vinceva...

Protagonista con gli Azzurri che hanno sorpreso a Euro 2020 mancando poi la qualificazione ai...

Tifo Reggina