Resta in contatto

Calciomercato

Reggina, ok la linea verde: ma le scelte non sono casuali

Dopo Plizzari il club amaranto ha messo gli occhi su altri calciatori che sono nell’orbita delle nazionali giovanili

La Reggina acquisendo Alessandro Plizzari si è messa in casa uno dei portieri più talentuosi a livello nazionale. A Livorno non ha reso come ci si attendeva per la statura del suo talento, ma non c’è conoscitore dei calcio che non abbia notato la sua stoffa.

A ciò aggiunge un pedigree di chi ha fatto tutta la trafila nelle giovanili del Milan, altro certificato di garanzia delle qualità del calciatore.

Lui è uno degli under che arricchirà l’organico a disposizione di Mimmo Toscano. Attenzione però perché la Reggina ha messo nel mirino tre calciatori cresciuti nel settore giovanili dell’Atalanta.

Uno è Lorenzo Peli ed è il più vicino.  Attenzione, però, agli altri due.

Uno si chiama Marco Carraro e lo scorso anno ha giocato nel Perugia.  L’altro è Enrico Delprato, reduce da un anno a Livorno dove è stato uno dei pochi a salvarsi.  Dovessero andare in porto entrambe le operazioni, la Reggina rischierebbe di trovarsi in organico ben tre calciatori nel giro dell’Italia Under 21.

Indizio non da poco sulla validità dei giovani.

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Calciomercato