Resta in contatto

Approfondimenti

Reggina, l’annus horribilis dal dischetto: tutti errori potenzialmente decisivi

Quello di Jeremy Menez è il terzo errore stagionale dagli undici metri e gli amaranto si mangiano le mani.

Si dice che i rigori li sbaglia solo chi ha il coraggio di tirarli. Il dato di fatto è che, al momento, la Reggina sta trovando uno dei peggiori anni in fatto di penalty nell’anno in cui, almeno in teoria, ha in rosa specialisti di primo livello.

Jeremy Menez e German Denis non hanno sicuramente il passo dei giorni migliori, ma sicuramente il piede si. Quello con cui hanno calciato anche rigori ben più importanti di quelli che sono stati chiamati a tirare in una gara di Serie B.

Al di là, però. di quello che è il dato strettamente statistico che oggi parla di tre rigori sbagliati su tre, c’è un altro punto da tenere ben presente.

Tutti i rigori tirati avrebbero potuto essere decisivi.  Nessun fallimento dal dischetto è stato indolore.  German Denis, ad esempio, ha sbagliato contro il Cosenza.  La gara è finita 0-0 e la Reggina non ha trovato il modo di scardinare il fortino di un Cosenza rimasto in dieci.

L’argentino, dopo il portiere silano Falcone, si è fatto ipnotizzare anche dal collega Berisha.  Con la Spal la Reggina ha perso 1-0.

E si arriva alla attualità con Menez che calcia malissimo contro Gabriel. La squadra di Baroni avrebbe trovato il pari, avendo poi mezz’ora di gioco per ottenere persino qualcosa in più contro un Lecce non certo irresistibile.

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a REGGIO CALABRIA su Sì!Happy

Altro da Approfondimenti