Resta in contatto

Calciomercato

Reggina, brutte notizie da Cagliari

L’obiettivo di mercato Altare  è esploso proprio mentre era ad un passo dagli amaranto

La Reggina sembrava aver trovato l’uomo giusto per rafforzare la difesa con una pedina che fosse giovane e avesse le qualità per rafforzare sensibilmente il reparto arretrato.

Il riferimento è a quel Giorgio Altare che il Cagliari aveva notato tra le fila dell’Olbia e lo aveva portato a giocare in Serie A.  Non c’era stato molto spazio per il classe ’98 e Massimo Taibi aveva già strappato il sì sia del calciatore che della società sarda.

Quando, però, sembrava tutto fatto, il centrale difensivo ha iniziato a trovare spazio per una serie di contingenze che avevano portato i rossoblù a schierarlo con continuità. E le ottime prestazioni non hanno lasciato indifferente Walter Mazzarri.

“Altare – ha detto l’allenatore dopo l’ennesima buona prestazione del calciatore a Roma –  rimane con noi, ha sorpreso tutti. Non è così semplice per un ragazzo della C giocare così in A”.

La Reggina, che qualche problema in difesa sta dimostrando di averlo, dovrà virare su un altro obiettivo.  La fortuna non sembra girare a favore degli amaranto in questo periodo neanche sul fronte della campagna di rafforzamento.

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Calciomercato