Resta in contatto

Approfondimenti

Reggina, il regalo dell’ex: Sainz-Maza ferma il Bari

Un gol pesante quello dello spagnolo passato alla prima avventura in Italia da Reggio Calabria

Arrivò a Reggio Calabria come prodotto della Masia del Barcellona, su Miguel Angel Sainz-Maza tante speranze aveva riposto la tifoseria della Reggina. Peccato che il centrocampista spagnolo non trovò continuità e capitò in una stagione disgraziata, l’ultima di Serie B fino a questo momento con una retrocessione arrivata in largo anticipo.

Sainz-Maza nel tempo ha dimostrato di potersi giocare le sue carte in Italia, ottime le stagioni in C con il Foggia tanto da conquistare una promozione. Adesso la Cavese con Campilongo in panchina, un gol quello di testa contro il Bari che ha frenato la formazione di Vivarini permettendo alla Reggina di portarsi a più otto sui pugliesi. Un regalo da ex per lo spagnolo.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Approfondimenti