Resta in contatto

News

Reggina, Toscano: “Non siamo arrivati nelle migliori condizioni a questa gara”

Il tecnico amaranto spiega il motivo della sconfitta contro il Monopoli

Mimmo Toscano, allenatore della Reggina, ha parlato in sala stampa dopo la sconfitta per 2-0 Monopoli. Di seguito le sue dichiarazioni.

“A parte le assenze, non siamo arrivati nelle migliori condizioni in questa gara. Gara molto tattica, si poteva sbloccare solo con un episodio, dopo il rosso il Monopoli è venuto fuori, anche se abbiamo avuto qualche occasione per pareggiare i conti, in particolare con Doumbia”.

Continua Toscano: “Ho visto i ragazzi dispiaciuti, ma avevo detto loro che il campionato non era finito prima della gara di oggi. Dobbiamo continuare a lavorare. Non era facile dopo tre partite cercare anche di recuperare la gara, l’impegno c’è stato. Il Monopoli ha vinto dieci gare fuori casa, avevo detto che era una squadra temibile. Dopo l’inferiorità numerica, è venuto fuori il fatto che non eravamo al meglio”.

“Prima del rosso è stata una partita equilibrata, ci sono state poche occasioni per entrambe. Non abbiamo fatto bene come in altre occasioni, ma alla squadra non posso rimproverare nulla”.

Sull’approccio: “Poteva essere un pericolo il fatto di aver vinto a Catanzaro, mi auguro che questo non abbia influenzato la prestazione”.

Sugli ultimi 15 metri: “Ripeto, il Monopoli è arrivata meglio a questa gara. Sui recuperi palla arrivavano prima di noi, è mancato un pò lo spunto. Non avevamo neanche Reginaldo, causa una affaticamento muscolare. Si poteva fare meglio, magari 11 vs 11 portavi un punto a casa o tentavi il colpo nel finale. Mettiamo da parte questa gara, pensiamo al Picerno, la gara è lunga”.

Sui tifosi: “Certamente la cosa più bella della giornata, questi ragazzi hanno regalato grandi emozioni e lo faranno ancora”.

10 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
10 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Dal divano o poltrona siete tutti tecnici e allenatori …..ITI E RRUSTIVI I PIPI

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Forza mister ricominciamo a vincere da domenica e crediamoci in questa serie B

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Non devi fare il presuntuoso ai sbagliati prenditi le responsabilità oggi in pagella 3

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Ma dai …..per una sconfitta……..Domenico rimani sempre il migliore

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Mister: secondo me non è assolutamente successo nulla e come dice lei dobbiamo restare uniti e sempre sul pezzo ma soprattutto lei da mister e noi da tifosi dobbiamo restare vicino a questi magnifici ragazzi . Certamente l’espulsione di Ciccio De Rose non ci voleva proprio sta a lei decidere chi lo sostituirà domenica contro il Picerno. Mi creda mister la serie B secondo me è già in cassaforte le auguro con tutto il cuore una buona serata mister e sempre Forza Reggina 🇱🇻🇱🇻🇱🇻🇱🇻🇱🇻🇱🇻🇱🇻🇱🇻🇱🇻🇱🇻🇱🇻🇱🇻🇱🇻🇱🇻

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Dai andiamo avanti, Reggina ❤❤❤❤❤

Stefano
Stefano
1 anno fa

A volte ci si può tarare per il punto quando la partita dice che non siamo in grado di costruire….ci hanno chiuso le fasce ed anticipato sistematicamente il centrocampo. Da qui bisognava attendere e giocare in contropiede magari con bellomo e paolucci

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Siamo sempre fortissimi e bravi ci sta !!!purtrooppo andiamo avanti stiamo sul pezzo e testa a Picerno💋💋💋❤️🤣

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Perdwre una partita capita anche al real madrid

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Mi dispiace mister ma qualche scelta ( a centrocampo… De rose già ammonito) sia stata valutata male….

Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News
Advertisement

Altro da News