Resta in contatto

News

Coronavirus, la Ternana e i suoi tifosi raccolgono 50mila euro: la nota del club

Grande risultato raggiunto dalla raccolta fondi dei tifosi rossoverdi e dal patron della Ternana Bandecchi

“Abbiamo ricevuto migliaia di e-mail con la rinuncia alla quota-parte residua concernente gli abbonamenti sottoscritti in estate. Moltissimi tifosi hanno raccolto il nostro invito, rinunciando ad un euro e mezzo per le curve, a due euro per i distinti e a due euro e mezzo per le tribune. E allora intendo aggiungere a titolo personale, come promesso, circa trentamila euro per raggiungere quota cinquantamila euro ed effettuare un bonifico bancario in favore del nosocomio cittadino. Scendo in campo anche io, come tifoso della nostra squadra. Forza Fere, forza Terni, avanti tutti insieme per dare una mano a medici ed infermieri che lottano in prima linea contro questo terribile virus”, sono le parole di Stefano Bandecchi, patron della Ternana, che annuncia il grande traguardo raggiunto della raccolta fondi in favore dell’Ospedale S. Maria.

I tifosi hanno rinunciato alla quota rimborso degli abbonamenti per devolverla appunto al presidio ospedaliero di Terni.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News