Resta in contatto

Approfondimenti

Quanti spettatori al Granillo prima del Covid: i dati delle ultime gare della Reggina

Contro i ducali potrebbe esserci una cornice di pubblico a cui il club dall’arrivo di Gallo è stato quasi sempre abituato

Reggina-Parma è una partita che dovrebbe richiamare un flusso di tifosi superiore a quello delle prime giornate del campionato 2021-2022.   Gli stadi sono stati finalmente riaperti, ma i poco più di 5000 spettatori di media non possono essere un dato da Reggina.

Il fatto che il club amaranto continui ad essere in cima alle classifiche della B certifica che il problema è generalizzato.  Non tutti hanno il Green Pass, non tutti sono disposti a farsi il tampone prima delle gare e c’è anche chi non ha grande piacere a mettersi in mezzo alla folla in questo contesto epidemiologico non ancora del tutto risolto in maniera favorevole.

C’è un altro dato importante. Non si possono fare abbonamenti, preoccuparsi di fare il biglietto è scomodo e nel lungo termine sconveniente.  Per una città, da sempre, ancora alla tradizione degli abbonati è un handicap non da poco.  L’ultimo dato da non sottovalutare è che persino la disponibilità economica di molti potrebbe avere risentito di oltre un anno e mezzo di pandemia.

Che qualcosa sia cambiato lo dicono i dati.  La Reggina, in questi mesi, ha perso tantissimo denaro, ma anche la spinta del pubblico. Se nella passata stagione avesse potuto beneficiare dell’onda lunga di un’entusiasmante promozione chissà come sarebbero andate le cose.  Di certo vale la pena ricordare quanti spettatori ci sono state nelle ultime gare di Serie C prima della chiusura:

Reggina-Virtus Francavilla 8.522

Reggina-Bari 16.092 

Reggina-Ternana 12.296

Reggina-Paganese Spettatori 8.247 

Reggina-Monopoli Spettatori 12.046

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Approfondimenti