Resta in contatto

Approfondimenti

Lafferty ad un anno dall’addio alla Reggina: è senza squadra

L’attaccante lasciava Reggio nel mercato di gennaio 2021

È quasi inevitabile per i tifosi della Reggina identificare l’arrivo di Kyle Lafferty con la scelta di rinunciare a Simone Corazza. Over per over, con Vasic sullo sfondo. Più fisico il nordirlandese rispetto all’attuale attaccante dell’Alessandria e forse con un brand più affascinante per chi deve disputare la categoria.

Inutile negare che il suo rendimento fu un vero e proprio flop, con l’addio maturato a a gennaio del 2020. Nei mesi successivi all’addio a Reggio Calabria l’ex bomber del Palermo, però, ha avuto un rendimento da goleador assoluto. 15 presenze e 13 gol nelle gare giocate in competizioni ufficiali con il Kilmarnock.

Dopo l’addio alla Scottish Premier League, il trentaquatrenne è ripartito da Cipro. Aveva scelto l’Anorthois dove ha realizzato una rete nelle due apparizioni nelle qualificazioni all’Europa League e 0 nelle cinque partite di campionato.

Il suo contratto con i ciprioti, tra l’altro, è scaduto lo scorso 31 dicembre.  Il quadro lascia intendere che il calciatore viaggi ormai verso il viale del tramonto o che forse le sue caratteristiche si sposano ormai solo con le caratteristiche del calcio scozzese dove si gioca molto sotto l’aspetto fisico e, per uno come lui, in grado di reggere botta e di avere piedi buoni può diventare facile continuare a fare la differenza, al di là del livello che non è certo quello dei massimi campionati europei.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Approfondimenti