Resta in contatto

Approfondimenti

Al giro di boa Reggina costretta a guardarsi le spalle

Solo 23 punti conquistati, appena 1 nelle ultime 7 gare

Con la gara contro il Brescia si è chiuso il girone d’andata per la Reggina. Il bottino complessivo dei punti degli amaranto è 23, troppo pochi per dormire sonni tranquilli, troppo pochi per ritenersi soddisfatti.

Il bilancio è tutt’altro che positivo. L’ottimo avvio di stagione con Aglietti alla guida tecnica aveva forse illuso tutti, facendo ritenere l’organico amaranto all’altezza delle altre big del torneo. Sfiorata la vetta, mantenuta per poche ore dopo il derby di Cosenza, è arrivato il crollo. Un crollo drastico, inaspettato, inarrestabile. 6 sconfitte nelle ultime 7 gare, 5 delle quali consecutive tanto da portare all’esonero di Aglietti.

Nelle prime 19 gare del torneo sono arrivate 6 vittorie, 5 pareggi e ben 8 sconfitte. Dopo aver assaporato il sapore dolce delle prime posizioni, ora la squadra di Toscano deve fare i conti con una classifica per nulla rassicurante, con posizioni di classifica decisamente amare.

L’obiettivo torna ad essere la salvezza, senza se e senza ma. Mantenere la categoria è l’unica cosa che conta e servirà aiuto dal mercato per farlo.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Approfondimenti