Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Approfondimenti

Reggina: Stellone prenderà spunto da Baroni?

La squadra adesso ha quasi tutta l’ossatura della passata stagione

Nessun allenatore ammetterà mai di aver “copiato” qualche idea da un’altro. Tutti diranno di aver provato a prendere qualcosa da tutti, ma la verità è che nel calcio è difficile che tutti riescano ad inventare qualcosa.  Lo sa bene uno come Roberto  Stellone che, già dalla prima intervista, ha dato l’idea di voler apparire un “normalizzatore”.

Non sarà sfuggito a molti che la Reggina, con l’arrivo di Folorunsho, ha praticamente la possibilità di schierare per nove undicesimi la squadra che spesso e volentieri si è resa protagonista di una rimonta incredibile nella passata stagione.

All’appello mancano solo il portiere Nicolas ed il portiere Crimi.  Con la variante che questa squadra ha una panchina molto più profonda in fatto di scelte.  Sarà interessante capire se, dunque, si vedrà una squadra che assomiglierà a quella che tanto  bene ha fatto un anno fa.

A partire, ad esempio, dalla volontà di schierare Folorunsho a ridosso della punta. Taibi, in conferenza stampa, ha parlato di 4-4-2 come modulo preferito, ma fondamentalmente immaginando l’ormai ex Pordenone sotto punta è facile dedurre che la dinamicità del modulo possa facilmente essere interpretato come il 4-2-3-1 della passata stagione.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Approfondimenti