Resta in contatto

Approfondimenti

Reggina: quell’aria di normalità che si comincia a sentire

Con il week end ormai in archivio si entra nella settimana in cui si dovrebbero mettere tutti i problemi alle spalle

Venti giugno 2022.  Mancano poco meno di tre giorni rispetto al limite ultimo in cui ogni squadra di Serie B dovrà avere presentato la documentazione per l’iscrizione e saldato tutti i debiti sportivi.  La Reggina  si farà trovare pronta a questa scadenza. Con i bonifici operati dalla nuova proprietà e la presentazione di una documentazione già predisposta da chi lavora negli uffici di via delle Industrie.

L’unico brivido è la necessità di ratificare l’accordo con l’Agenzia delle Entrate, ma quella che dovrebbe essere una bozza d’accordo ha necessità solo di una firma e delle garanzie. Entro il 23.59 del 22 settembre il club amaranto dovrebbe essere a posto con tutta la documentazione.

Nel frattempo c’è un po’ di normalità nell’aria. Quella che a giugno proviene dai primi rumor di mercato e dal fatto che nella prossima settimana inizieranno gli incontri che porteranno alla definizione del progetto tecnico.

 

5 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
5 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Approfondimenti