Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Approfondimenti

Reggina: a Modena più di 2000 motivi per gettare il cuore oltre l’ostacolo

Torna il campionato di Serie B, dopo un weekend di sosta

Una delle prime chiavi di volta per fare bene in Serie B è non perdere mai l’umiltà. La Reggina va a Modena da capolista, con l’idea di affrontare un ostacolo durissimo. Altrimenti. il rischio brutte figure è dietro l’angolo e lo ha ricordato anche Filippo Inzaghi.

I canarini sono indietro in graduatoria, ma è una della tipiche anomalie del campionato cadetto considerata la qualità della rosa. Anche perché, soprattutto in questa stagione, è matematico che in fondo alla classifica si vadano a trovare organcii importanti. Più di altri anni.

La Reggina cerca risposte e conferme. Soprattutto in relazione alla possibilità che la sosta possa, in qualche modo, aver interrotto il ritmo di una squadra che viaggiava a mille. Le risorse al gruppo di Inzaghi non mancano, ma occorrerà capitalizzarle.

E lo si dovrà fare con la consapevolezza che servirà da qualcosa in più. Soprattutto per gli oltre 2000 sostenitori che seguiranno la squadra al Braglia di Modena. Lo ha detto lo stesso Inzaghi che un seguito del genere è una responsabilità in più per chi va in campo. L’appuntamento è alle ore 14 e sarà spettacolo, quantomeno sugli spalti.

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Approfondimenti