Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Approfondimenti

Reggina: la gestione dei centrocampisti sarà sempre più una chiave per il futuro

Tanta scelta per Filippo Inzaghi che è felice dell’abbondanza, ma che può essere un’insidia

Se in ambito Reggina ci si può permettere di considerare l’opportunità di schierare Hernani titolare è perché c’è un’abbondanza fuori dal comune. Una vastità di scelta che, a stretto giro di posta, vedrà entrare come candidato a far parte delle rotazioni anche uno che si chiama Joel Obi.

Se si considera che le altre pedine rispondono al nome della sorpresa Fabbian, di Majer e Crisetig, senza dimenticare Liotti, ci si rende conto che la batteria di mediani è forse la maggiore ricchezza a disposizione degli amaranto.

Farà, però, la differenza il modo in cui saranno gestiti e come impatteranno le diverse partite. Si era, ad esempio, lodato l’impiego di Hernani contro il Cosenza per la sua capacità di allargare il gioco contro una squadra che tendeva a restare stretta, mentre il brasiliano ha convinto un po’ meno contro Parma e Perugia.  Soprattutto con gli umbri la squadra ha dato l’idea di avere perso la capacità di portare il pressing alto che, ad esempio, riusciva ad avere con Majer più alto e Crisetig davanti la difesa.

Ogni gara sembra avere contenuti diversi e con un Obi in più Inzaghi dovrà sempre trovare lo spunto giusto per non sbagliare.

 

 

 

6 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

6 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Approfondimenti