Tifo Reggina
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Reggina: ipotesi penalizzazione e stato delle cose, la situazione

Ha fatto rumore una prospettiva ventilata e che ha ha generato tam tam sui social

Ha generato qualche patema tra i tifosi della Reggina l’ipotesi che il club amaranto possa ricevere una penalizzazione di due punti per presunti inadempimenti economici. Sul tema ci sono alcune cose che emergerebbero.

La prima è che eventuali criticità deriverebbero unicamente da strascichi derivanti dal passato. Non sarebbero, cioè, legati a situazioni di sofferenza economica dell’attuale club che, invece, sta lavorando per trovare nuova solidità. Ad esempio sarebbero già state onorate le scadenze fiscali bimestrali di dicembre e presto lo si dovrebbe fare anche per febbraio.

La seconda è che la società amaranto ha già ricevuto l’ok all’iscrizione al campionato in previsione della definitiva ratifica del piano di ammortamento della massa debitoria. Una tappa già prevista per il prossimo aprile davanti al Tribunale. La proposta è già stata presentata e si attende il via libera definitivo.

Sarebbe sorprendente che la valutazione della situazione del club  venisse adesso posta sotto attenzione e sanzionata per una prospettiva che era già nota. Più che altro, in base ad una possibile deduzione logica, la criticità riguarderebbe l’ipotesi che possa essere attenzionata un’unica scadenza. Quella che per il club sarebbe da considerare onorata per effetto di una rateizzazione effettuata e che potrebbe essere messa sotto la lente d’ingrandimento.

Su questi temi è bene, però, mantenere il condizionale, considerato che occorrerà valutare l’evoluzione delle cose.  L’unico dato di fatto è che oggi il club è al lavoro per garantirsi solidità e sostenibilità del progetto a lungo termine.

Sarà da capire se il club vorrà fare chiarezza su quanto sta facendo dibattere o se lascerà scivolare via tutto.

Subscribe
Notificami
guest

3 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
eva
eva
1 anno fa

Complimenti reggini. Un saluto da Cosenza

Tex
Tex
1 anno fa
Reply to  eva

Ciao Eva, sai perchè noi calabresi a volte siamo frenati da noi stessi? Perchè nonostante uno di noi è con l’acqua oltre la gola, invece di fare di tutto per arrivare alla linea di galleggiamento…pensa alle “ipotetiche” disgrazie del vicino…come se le ipotetiche disavventure di quest’ultimo sarebbero il nostro salvagente; pensa a contribuire col tuo sostegno allo stadio per tirare fuori dal pantano il Cosenza…per la Reggina sarà compito dei reggini contribuire come, abbondantemente, stanno facendo. Complimenti cosentini. Un saluto da Reggio Calabria.

Marco
Marco
1 anno fa

Spero solo che covisoc è lega non si mettano di traverso,usino il buon senso è che non diventino dei burocrati,il governo poche settimane fa ha stanziato nella finanziaria un miliardo di euro x le tasse non pagate dalla serie A,se il ministro dello sport c’è batta un colpo visto che è stato il presidente della lega B,le difficoltà delle società sono evidenti, altrimenti lo dicano è consegnino la seria A è la serie B a dei fondi internazionali

Articoli correlati

L'esterno italo-albanese è il 17esimo giocatore a segno in questo torneo ...
La formazione amaranto è quasi già sicura del quarto posto...
Il portiere spagnolo gioca titolare da qualche settimana, da quando è stata messa in archivio...

Dal Network

La squadra è ormai ad un livello che le consente di vincere praticamente tutte le...

L’incontro tra Maiello e Zola: una storia di perdono e riconciliazione. In una domenica che...

Nuova formula per la competizione che un tempo metteva di fronte la squadra che vinceva...

Altre notizie

Tifo Reggina