Tifo Reggina
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Avversarie Reggina, una calabrese partirà con -1 in classifica

Il caso del lodo-Cozza comporta la sanzione per il San Luca

Non parte nel migliore dei modi la stagione del San Luca, prossima avversaria della Reggina nel torneo di serie D. La formazione calabrese partirà con il -1 in classifica nel prossimo torneo di serie D. Tramite il COMUNICATO UFFICIALE N. 84/AA, la FIGC ha assunto la seguente decisione sul caso del lodo-Cozza:

“Vista la comunicazione della Procura Federale relativa al provvedimento di conclusione delle indagini di cui al procedimento n. 1175 pf 22-23 adottato nei confronti del Sig. Francesco GIAMPAOLO e della società ASD SAN LUCA, avente ad oggetto la seguente condotta:

-FRANCESCO GIAMPAOLO, all’epoca dei fatti Presidente e legale rappresentante della Società A.S.D. San Luca, in violazione dell’art. 4, comma 1, del Codice di Giustizia Sportiva, in relazione all’art. 94 ter, comma 13, delle NOIF e all’art. 31, commi 6 e 7, del Codice di Giustizia Sportiva, per non aver pagato all’allenatore Sig. Francesco Cozza le somme accertate dal Collegio Arbitrale presso la LND con lodo prot. 117/23, pubblicato con C.U. n. 2/2023, e comunicato alla Società A.S.D. San Luca con notifica a mezzo p.e.c. perfezionatasi in data 26.04.2023, nel termine di trenta giorni dalle comunicazioni della detta pronuncia;

-ASD SAN LUCA, per responsabilità diretta, ai sensi dell’art. 6, comma 1, del Codice di Giustizia Sportiva, in quanto società alla quale apparteneva, al momento della commissione dei fatti, il Sig. Francesco Giampaolo quale Presidente e legale rappresentante della società.

− vista la richiesta di applicazione della sanzione ex art. 126 del Codice di Giustizia Sportiva, formulata dal Sig. Francesco GIAMPAOLO in proprio e, in qualità di legale rappresentante, per conto della società ASD SAN LUCA;

− vista l’informazione trasmessa alla Procura Generale dello Sport; − vista la prestazione del consenso da parte della Procura Federale;

− rilevato che il Presidente Federale non ha formulato osservazioni in ordine all’accordo raggiunto dalle parti relativo all’applicazione della sanzione di 3 (tre) mesi di inibizione per il Sig. Francesco GIAMPAOLO, e di € 100,00 (cento/00) di ammenda e 1 (uno) punto di penalizzazione per la società ASD SAN LUCA”

Subscribe
Notificami
guest

11 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

Mi potete qiutar

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 mesi fa

Vorrei parlare con il vostro DS

Beppe
Beppe
5 mesi fa

Calmiamo i toni, io ho seguito con trepidazione tutta l’estate la vicenda Reggina e scongiuravo questo finale, la Reggina dopo di essere un patrimonio Reggino è un patrimonio Calabrese, almeno per me è così, adesso sono onorato a dovermi confrontare con un sola disiò così glorioso. Vedere giocare la Reggina nel mio stadio di Locri e qualcosa che mi inorgoglisce. Spero che sia subito di passaggio e che torni la dov’è merita di stare. In bocca al lupo. E forza Locri.

Tato
Tato
5 mesi fa

Ma signori diamoci una calmata tutti ! Ma vi rendete conto che siamo calabresi che figuracce facciamo con questi commenti? Detto questo a me piange il cuore vedere la reggina in serie d ( sono tifoso del catanzaro) la reggina meritava quantomeno la serie B è stata un ingiustizia questa sentenza è una grande squadra ed una grande città! E basta!

Franco
Franco
6 mesi fa

Già che date per fatt l’iscrizione in D?
In ogni caso state falsificando un campionato di serie d. Tra l’altro per colpa vostra ci sarà pure lo slittamento del campionato.
Vergogna

Francesco
Francesco
6 mesi fa
Reply to  Franco

Devi sentirti onorato di confrontarti con la Reggina… ci vergogniamo noi a confrontarci con squadre che rappresentano paesi di cui disconosciamo la collocazione geografica…

Andrea
Andrea
6 mesi fa
Reply to  Franco

Bacia dove è più sporco a terra prima di parlare della Reggina e sentiti davvero onorato tu di giocare con noi!!!Sciacquati la bocca!!!!iniziamo dalla serie D per colpa di 1 paesano del Ca**o!!!!

Pasinu
Pasinu
6 mesi fa
Reply to  Franco

La Reggina si può solo vergognare con annessi tifosi e cittadini di giocare in campi come quelli di Lamezia per non citarne altri…. dopodiché ricordati quest’ anno perché Penso che non ti capiterà più di incontrare la gloriosa maglia Amaranto paddecu i 4 sordi…

A sorita
A sorita
6 mesi fa
Reply to  Franco

Sicuramente sarai uno zing@razzo lametino .va mpiccati a platania tu e ndu b@st@su i s@l@dini

Fortunato
Fortunato
6 mesi fa
Reply to  Franco

Prima di parlare della Reggina sciacquati la bocca.

Piero
Piero
6 mesi fa

Quindi possiamo esultare che TRISTEZZA

Articoli correlati

Arriva la reazione amaranto dopo la pessima prova di Sant’Agata ...
Amaranto vogliosi di fare propria la posta in palio, ma la sfida è in equilibrio...

Dal Network

L’incontro tra Maiello e Zola: una storia di perdono e riconciliazione. In una domenica che...

Nuova formula per la competizione che un tempo metteva di fronte la squadra che vinceva...

Protagonista con gli Azzurri che hanno sorpreso a Euro 2020 mancando poi la qualificazione ai...

Tifo Reggina