Tifo Reggina
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Lfa Reggio Calabria: prestazione imbarazzante. Vince il Sant’Agata (1-0)

Come al solito la squadra si perde quando c'è da fare il salto di qualità

Un primo tempo discreto, condito dai soliti problemi offensivi. Poi luce spenta nella ripresa, con un avversario che ha preso a pallonate la Lfa Reggio Calabria. Eroi del giorno sono i giocatori del Città di Sant’Agata, squadra del Sant’Agata di Militello, che come all’andata hanno demolito tutta l’inconsistenza della squadra amaranto. Un girone dopo non c’è stato alcun progresso, alcun salto di qualità.

Stavolta, tra l’altro,non ci sarà neanche uno sbaglio che potrà valere lo 0-3 a tavolino avuto all’andata che aveva salvato la squadra dello Stretto.

Al ritorno la decide Capogna che con il suo tiro a giro nel secondo tempo ha vissuto probabilmente una giornata che ricorderà per tutta la carriera. Tutto meritato per colui il quale è stato il migliore in campo. Subito il gol, la squadra amaranto non solo non ha dimostrato di saper reagire ma ha continuato in quell’approccio soft che si era visto all’inizio del secondo tempo.  Mancano dieci giornate e adesso ci si augura che ognuna di essere non sia un supplizio.

Oggi è difficile trovare aggettivi che non siano fedele rappresentazione dell’imbarazzante prestazione fornita dalla squadra amaranto. Soprattutto nella ripresa.

Subscribe
Notificami
guest

10 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Come si fa a non fare un tiro in porta si sperava ad un autogol

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Trovare un allenatore al più presto x il prossimo anno

Antonio RC
Antonio RC
1 mese fa

Il problema è che chi dovrebbe dare Qualità (tipo Porcino e Mungo) su 10 cross ne sbagliano 11 e se tirano in porta la palla va in curva o fuori dallo stadio. L unico che sa fare cross è Parodi che però resta tutto il tempo in panchina. Il prossimo anno è tutto da rifare altro che base già da ora. Senza dimenticare il mister che secondo me non è cosa sua

Dimitrios
Dimitrios
1 mese fa

Adesso è troppo facile trovare l’ennesimo colpevole (campo, vento, arbitri, lega, tifosi che remano contro). Facilissimo sparare su trocini e la squadra. La verità è che il campo ha dimostrato che anche il sant’agata ci é superiore (andata e ritorno lezione di calcio) altro che parlare di trapani e Siracusa. Onestamente vittorie e sconfitte adesso contano 0 perché il campionato è finito da mesi. Il problema più grande è che questa società continua a dire che c’è la base per il prossimo anno…e allora prepariamoci ad anni di “cannola” nelle trasferte in Sicilia.
PS gli unici “decenti” sono 3/4 tutti ex reggina o ex primavera reggina. Gli ottimi dg ds e dt non hanno trovato uno straccio di calciatore decente. Ah ma loro ne capiscono di calcio…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Gli errori del mister sono dovuti ad una incapacità nel dare uno schema ai giocatori e dopo fissarsi su alcuni che in campo ( Mungo e Zucco )sono assenti.Inoltre tiene per 90 minuti il povero Bolzicco che non riceve nessun cross in aria.Oggi non ho capito perché abbia fatto una formazione tenendo fuori Barillà,Cham,e Provazza.I sostituti sono stati quasi invisibili non dando alla squadra quella freschezza che poteva darci la vittoria.Secondo il mio modesto parere deve essere esonerato.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Prestazione indegna , non siete degni di vestire questa maglia

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Purtroppo!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Trocini va troviti pani , non è cosa tua , cacciasti l’ unico giocatore che poteva dare fastidio ( cioè il francese

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Lo dico dall’inizio della stagione che il mister non è all’altezza.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Squadra di CARRIALANDI!!! allenatore scarso!!!!!!!! SOS allenatore !!!!!

Articoli correlati

L'esterno italo-albanese è il 17esimo giocatore a segno in questo torneo ...
La formazione amaranto è quasi già sicura del quarto posto...
Il portiere spagnolo gioca titolare da qualche settimana, da quando è stata messa in archivio...

Dal Network

La squadra è ormai ad un livello che le consente di vincere praticamente tutte le...

L’incontro tra Maiello e Zola: una storia di perdono e riconciliazione. In una domenica che...

Nuova formula per la competizione che un tempo metteva di fronte la squadra che vinceva...

Altre notizie

Tifo Reggina