Tifo Reggina
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Lfa Reggio Calabria: Granillo deserto, ma decisivo

La Curva non fa mai mancare il proprio tifo incessante nei confronti della squadra

Anche contro il Canicattì, in una partita in cui la Lfa Reggio Calabria aveva poco o nulla da chiedere, la spinta del Granillo non è mancata. Intesa come Curva soprattutto, tenuto conto che il tifo organizzato ha cantato per novanta minuti. E non è facile trovare gli stimoli, considerata la parabola storica del calcio reggino. L’atto d’amore però è stato ancora una volta certificato. Soprattutto perché è stato corredato dai consueti cori che hanno chiesto al più presto l’acquisizione di logo ed identità, per ritrovare la Reggina vera.

Di certo la squadra, adesso, sembra aver cambiato marcia tra le mura amiche: otto vittorie nelle ultime dieci gare, con due pareggi anche abbastanza beffardi. Non si sono incontrate squadre che abbiano occupato le prime tre posizioni della classifica, ma non era comunque facile acquisire quest’efficacia considerate le difficoltà di inizio stagione.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

“La Reggina, per quello che ha rappresentato e dovrà rappresentato, debba continuare ad essere un...

Dal Network

La squadra è ormai ad un livello che le consente di vincere praticamente tutte le...

L’incontro tra Maiello e Zola: una storia di perdono e riconciliazione. In una domenica che...

Nuova formula per la competizione che un tempo metteva di fronte la squadra che vinceva...

Altre notizie

Tifo Reggina