Tifo Reggina
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

La Lfa Reggio Calabria ha rispolverato una buona abitudine, ma con un però

La squadra adesso segna con regolarità, ma deve ritrovare ermeticità difensiva

Non solo la Lfa Reggio Calabria ha realizzato cinque gol con il Canicattì. Dato che la porta ad aver realizzato ben 29 gol nel girone di ritorno e che la rende il secondo migliore attacco della seconda parte del campionato dopo il Trapani (43).

La squadra ha anche chiuso il match senza subire reti. Si tratta della terza volta in un girone di ritorno, in cui la grande produttività offensiva ha portato a pagare dazio in fatto di una maggiore permeabilità della retroguardia. Si ricorderà, invece, come il clean sheet nel girone d’andata fosse quasi una regola per la squadra di Trocini, benché segnasse con il contagocce.

Tuttavia, per andare in fondo nei play off non si può fare a meno di subire quante meno occasioni da rete possibili. Lo stesso Canicattì non è riuscito a fare centro soprattutto per le parate di Martinez.  Qualche lettura  non perfetta ha agevolato gli attaccanti siciliani e questo non deve accadere, sebbene in quella sfida fosse fisiologico qualche calo di tensione legato alle proporzioni del punteggio.

Tuttavia, gare come quelle con la Vibonese o con il Real Casalnuovo ricordano che la fase difensiva è un aspetto su cui si dovrà lavorare nella fase finale di questa stagione.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

“La Reggina, per quello che ha rappresentato e dovrà rappresentato, debba continuare ad essere un...

Dal Network

La squadra è ormai ad un livello che le consente di vincere praticamente tutte le...

L’incontro tra Maiello e Zola: una storia di perdono e riconciliazione. In una domenica che...

Nuova formula per la competizione che un tempo metteva di fronte la squadra che vinceva...

Altre notizie

Tifo Reggina