Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Monopoli, Scienza: “Bravi a tenere botta nel primo tempo, il rosso ha cambiato la gara”

Il trainer dei Gabbiani ha analizzato la partita del Granillo

Giuseppe Scienza, allenatore del Monopoli, ha commentato in sala stampa il successo sul campo della Reggina:

Siamo stati bravi a tenere testa alla Reggina nel primo tempo, loro oggi avevano il match ball. Poi il rosso ha inciso sul risultato. Tatticamente perfetti, abbiamo rischiato poco, contro la squadra più forte del campionato, all’andata mi aveva dato una grossa impressione e anche oggi nonostante il ko. Siamo una squadra in palla, siamo pericolosi negli spazi aperti“.

Sulla differenza di rendimento tra casa e fuori: “Contro le squadre che giocano a calcio riusciamo ad esprimerci meglio, contro squadre che si chiudono facciamo più fatica. Non abbiamo calciatori bravi nell’uno contro uno. Vincere in campi come Vibo, Catanzaro e oggi a Reggio è davvero tanta roba. Ko contro la Sicula? Non ho alcun rammarico, abbiamo dei difetti per battere determinate squadre che si chiudono, contro il Rieti abbiamo fatto una grande fatica“.

Continua sulla gara: “Sapevo che loro ci avrebbero aggredito in maniera fisicamente importante. Siamo stati bravi a spaventare un pò la loro difesa, continuando a disturbarli. Se la partita diventava monologo della Reggina, potevamo perdere“.

Sull’obiettivo: “A questo punto dobbiamo puntare ai primi tre posti, arrivarci può fare la differenza“.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News