Resta in contatto

News

Ghirelli: “Se si riparte il 3 aprile c’è tempo per chiudere la stagione a giugno. Promozioni e retrocessioni…”

Il presidente della Lega Pro é intervenuto in serata a Radio Selene per discutere delle decisioni da prendere dopo le ulteriori decisioni del Governo in merito all’emergenza Covid-19

Francesco Ghirelli, presidente della Lega Pro, intervenuto a Radio Selene in serata, ha fatto il punto dopo le ulteriori decisioni del Governo che ha esteso a tutto il Paese la zona rossa di contenimento del virus, sospendendo cosí tutte le manifestazioni sportive, compresi dunque i campionati di calcio:

“Oggi  avevo chiesto al presidente Gravina che il campionato potesse avere uno spostamento, date le iscrizioni al campionato successivo, dal 22 al 29 giugno in modo che il campionato possa concludersi lo stesso 29 giugno. Questo è l’auspicio”.

Ghirelli parla delle possibili misure regolamentari da adottare domani in sede di Consiglio Federale: “Eravamo d’accordo col presidente Gravina che potesse fare delle proposte al consiglio federale il 23 marzo. Ora bisogna capire come procedere per promozioni e retrocessioni. Per il momento, bisogna aspettare. Si va al 3 aprile, se si dovesse riprendere ci sarebbe spazio per concludere il campionato entro il 28 giugno. Al momento però non c’è alcuna ipotesi sull’annullamento dei campionati”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News