Resta in contatto

News

Nicchi: “Non possiamo mandare gli arbitri allo sbaraglio”

Il presidente dell’Associazione Italiana Arbitri ha parlato del fronte dei direttori di gara, che seguiranno le disposizioni della Federcalcio

Marcello Nicchi, presidente dell’AIA, ha parlato a Radio Sportiva della categoria delle ex giacchette nere, che naturalmente si adatterà alle decisioni della Federcalcio sulla ripresa dei tornei, ma precisa:

“Noi siamo pronti a riaccendere il motore, ma certo non possiamo mandare arbitri allo sbaraglio a rischiare la vita. Servono garanzie per tutti, anche per noi. I motori al momento sono fermi, poi ognuno a casa fa quello che si sente di fare. Noi però siamo pronti, nonostante il momento di grande difficoltà. Vogliamo essere protagonisti della ricostruzione”.

Continua Nicchi: “Io credo che prima di parlare di sensazioni e prospettive a breve lungo termine bisogna guardare al presente e alla battaglia che stiamo combattendo contro il coronavirus. Gli arbitri sono persone di regole, come sempre rispetteremo le disposizioni governative e della Federazione”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News