Resta in contatto

Calciomercato

Reggina: Missiroli, quel suo ”mai dire mai” e quelle parole di Taibi…

Gli amaranto puntano ad un grande ritorno a centrocampo: intanto tornano in mente le parole del ds e quelle del centrocampista della Spal

”Ho qualche idea su alcuni calciatori calabresi da portare in rosa, ma devo parlarci”. Così, lo scorso 21 aprile, Massimo Taibi annunciava come nella squadra che prenderà parte al prossimo campionato di Serie B ci sarà spazio anche per un po’ di Calabria, con i nomi maggiormente in voga che erano quelli di Nicolas Viola, Antonino Barillà e Simone Missiroli. Difficile strappare il primo al Benevento (anche in virtù delle sue dichiarazioni), fresco di promozione in A, mentre per il secondo ed il terzo tutto è possibile.

In particolar modo, la Reggina, come abbiamo scritto, si starebbe muovendo proprio per Missiroli, il quale rappresenterebbe un ritorno eccellente in riva allo Stretto. Nato e cresciuto a Reggio Calabria, il centrocampista 34enne, attualmente in forza alla SPAL, è un reggino doc che rientra alla perfezione tra i parametri di quelle dichiarazioni del ds Taibi, il quale dovrebbe aver individuato in lui il primo rinforzo (con molta probabilità dei tre) del centrocampo.

Esattamente due mesi fa, il figlio del Sant’Agata aveva risposto così circa una domanda su un suo ritorno in amaranto: ”Ho 33 anni e spero di giocare ancora a lungo. Sicuramente sarebbe bellissimo tornare, ma ad oggi ho un contratto con la Spal, anche se nella vita mai dire mai. Intanto, spero che la Reggina riesca a concludere questa cavalcata e tornare in alto”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Calciomercato