Resta in contatto

Calciomercato

Reggina, ritorno di Missiroli e Barillà? Taibi spiega la situazione

Il direttore sportivo dei calabresi ha fatto chiarezza sui due ex centrocampisti amaranto, attualmente di proprietà di SPAL e Parma, i cui nomi erano stati accostati al club dello Stretto

Simone Missiroli e Antonino Barillà. Sono i nomi che, dopo Ménez, stanno maggiormente tenendo banco tra i tifosi amaranto, che sognano una Reggina che possa comprendere anche i due figli del Sant’Agata, oggi elementi affermati in Serie A.

A spiegare la situazione e dunque a fare chiarezza sulle posizioni dei due calciatori reggini, cresciuti nel settore giovanile amaranto, ci ha pensato Massimo Taibi, che ai microfoni di Reggionelpallone.it ha annunciato anche le possibilità dei due di far ritorno in riva allo Stretto.

MISSIROLI NO. Missiroli assolutamente, è impossibile. C’era stata una chiacchierata col suo procuratore parecchi mesi fa, poi non ci siamo più sentiti. Già all’ora mi era stato detto che il ragazzo vuole continuare a giocare in serie A e rimanere al nord”.

BARILLA’… ”Per Barillà invece i contatti sono stati più recenti, ma anche in questo caso mi è stato fatto notare che ha altri due anni di contratto col Parma, club in cui si trova benissimo. Insomma, se per Missiroli è impossibile, per Barillà è veramente difficilissimo…”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Calciomercato