Resta in contatto

Approfondimenti

Reggina, Taibi sfugge alla pressione: ‘Noi gli anti-Monza? Sono loro i favoriti’

Il direttore sportivo amaranto ritiene che siano altri ad avere i favori del pronostico

Altro giro, altra corsa.  La Reggina neanche quest’anno vuole recitare la parte di chi punta al primato. Come se chi fosse obbligato a vincere fossero altri. Un modo per scrollarsi di dosso la pressione e arrivare da dietro.

Quando si sono accorti di noi, non ci hanno più preso” ha detto il presidente Gallo. L’obiettivo, non sbandierato, è rifare lo stesso in cadetteria.

Il colpo Menez ha acceso i riflettori della stampa nazionale su Reggio Calabria. Circostanza che spinge gli addetti ai lavori ad etichettare la Reggina come anti-Monza, squadra che è pronta a spendere 30 milioni di euro per il mercato. Stando a quelli che sono i rumors dei giornali che seguono da vicino le vicende del club brianzolo.

Cifre a cui neanche l’ambiziosa società amaranto arriverà. E’ questo il motivo per il quale Taibi rifiuta l’etichetta di principale antagonista del Monza.

Loro – ha detto  in un’intervista a Libero –  partono con i favori del pronostico. Galliani e Berlusconi faranno degli investimenti che nessuno in serie B può permettersi».

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a REGGIO CALABRIA su Sì!Happy

Altro da Approfondimenti