Resta in contatto

Settore giovanile

Reggina, Falsini: “Contento di essere tornato a Reggio. Mi mancavano molte cose”

L’ex difensore amaranto, ora sulla panchina della Primavera, mostra tutta la sua felicità per il ritorno in riva allo Stretto

Dopo due anni di inattività, al termine di una breve avventura sulla panchina della squadra under 16 della Roma, Gianluca Falsini torna in riva allo Stretto per guidare la Primavera della Reggina. L’ex difensore torna quindi a Reggio Calabria, dove aveva giocato due stagioni ottenendo altrettante salvezze in Serie A. A “La Giovane Italia”, su tuttomercatoweb.com, ha raccontato le sensazioni del ritorno in panchina.

“Sono molto contento di essere tornato a Reggio Calabria e di avere di nuovo la possibilità di fare il mio mestiere. Ho allenato un po’ privatamente in questi ultimi anni, aiutando sia ragazzini che professionisti, però allenare un intero gruppo è tutta un’altra storia. Mi mancavano i ritiri, la preparazione, le trasferte, le partite, lo spogliatoio. Sono molto dinamico e faccio fatica a star fermo, come quando giocavo, quindi sono contento di essere tornato”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Settore giovanile