Resta in contatto

Calciomercato

Reggina, Paolucci e Sarao al Monopoli? L’ingaggio frena la trattativa

Il costo degli stipendi dei due calciatori amaranto non sta bene al presidente Lopez, il quale vorrebbe quantomeno un taglio di una parte di essi

La Reggina dovrà cedere e la lista dei partenti è corposa. I calciatori amaranto, in seguito al campionato vinto, avranno una maggiore considerazione da parte delle altre squadre in fase di calciomercato, motivo per cui potrebbero avere qualche chance in più per essere piazzati.

Tuttavia, a questo si aggiunge il fatto che molti di loro percepiscono contratti cospicui, specie se si va a fare un paragone rispetto alle altre squadre. Ed è sinonimo della forza economica della società amaranto. Tale aspetto, però, potrebbe al contempo frenare quello stesso interesse delle squadre per i giocatori in questione.

E’ il caso di Lorenzo Paolucci e Manuel Sarao, due calciatori ai quali è particolarmente interessato il Monopoli. Si tratterebbe di un ritorno, ma attualmente il club pugliese considera troppo elevato l’ingaggio dei due amaranto. A dichiararlo è lo stesso patron del club biancoverde, Onofrio Lopez, ai microfoni della Gazzetta del Sud.

”Paolucci e Sarao? I due giocatori ci piacciono molto, ma gli stipendi che percepiscono oggi a Reggio Calabria sono ben diversi da quelli che percepivano da noi a Monopoli. Per parlare di un loro ritorno credo proprio ci voglia un sacrificio delle parti in causa”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Calciomercato