Resta in contatto

Approfondimenti

Reggina da reinventare contro la Salernitana

Baroni sarà costretto a sostituire Di Chiara e Crisetig, due dei giocatori più impiegati

Senza Di Chiara e senza Crisetig. Baroni sarà costretto a rivedere l’assetto degli amaranto in occasione della gara in programma lunedì sera all’Oreste Granillo contro la Salernitana, valida per il primo turno del girone di ritorno.

Rispetto a quella che è la formazione tipo schierata dal tecnico nelle precedenti gare, mancheranno, infatti l’esterno ex Perugia e il centrocampista ex Crotone. Due assenze pesanti, pesantissime, nell’economia del gioco amaranto.

Gianluca Di Chiara ha sin qui giocato tutte le gare da titolare dall’arrivo di Baroni in panchina. Lorenzo Crisetig ne ha saltata solo una, quella contro il Lecce, per infortunio.

Entrambi sono considerati dal tecnico pedine essenziali ed inamovibili, entrambi difficili da sostituire. Ma entrambi saranno costretti a saltare il match contro i campani per squalifica.

In occasione della gara contro il Lecce il posto di Crisetig fu preso da Folorunsho, arretrato in mediana. Per la gara di lunedì le soluzioni possono essere anche altre, grazie al recupero di Faty che offre nuove opportunità.

Quanto alla corsia di sinistra che sarà orfana di Di Chiara, la scelta potrebbe ricadere su Liotti con Situm o Micovschi a completare la catena su quella fascia.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News
Advertisement

Altro da Approfondimenti