Resta in contatto

Approfondimenti

Ex Reggina, Simone Giacchetta saluta l’Albinoleffe “È stato un lavoro bello ed entusiasmante”

L’ex amaranto, oggi nuovo direttore sportivo della Cremonese si congeda dal club seriano

Un’esperienza intensa e ricca di soddisfazioni quella all’Albinoleffe per l’ex difensore della Reggina Simone Giacchetta. Nel ruolo di Direttore Sportivo, l’ex capitano amaranto, è riuscito a centrare per ben 4 volte la qualificazione ai play-off con la formazione seriana in 5 anni.

Un percorso gratificante che ho mostrato le doti del dirigente marchigiano finito per approdare in serie B, alla Cremonese. Prima di intraprendere a pieno regime la nuova avventura, Simone Giacchetta ha salutato con una lunga lettera pubblicata sui canali ufficiali del club.

Eccone alcuni stralci:

“Per me si conclude un ciclo, un periodo bellissimo ricco di lavoro, impegno e tanti sacrifici, tutti ripagati da grandissima soddisfazione. È stato un lavoro bello ed entusiasmante. A Zanica ho trovato tante persone che non sono stati semplici collaboratori ma veri amici e questo mi ha permesso ogni giorno di creare qualcosa di positivo. Un ringraziamento speciale va ai calciatori, all’allenatore e allo staff. Di mister Zaffaroni ne sentiremo parlare molto anche in futuro”.

“E ovviamente un grazie immenso va al Presidente Andreoletti. All’interno del sistema calcio, è una mosca bianca perché investe tantissimo sulle strutture e sui servizi da offrire ai ragazzi del Settore Giovanile piuttosto che spendere e spandere per i giocatori con il rischio di fare vita breve. La longevità della sua presidenza ne è la chiara dimostrazione. La sua filosofia è forse l’unica via d’uscita per cercare di creare nuovi giovani calciatori e per avere una gestione sana in una società seria soprattutto in Lega Pro. Non è facile lavorare in questo ambiente e lui mi ha dato questa possibilità dopo un anno di stop dalla Reggina. Senza la sua chiamata, oggi non sarei qui e non avrei potuto far vedere le mie capacità. Non è stato semplice ma lascio un AlbinoLeffe in grande spolvero. Mi sarebbe piaciuto portare al termine il sogno ma siamo comunque contenti perché c’è stata grande presa di coscienza da parte di tutto il mondo AlbinoLeffe: attraverso le scelte mirate si possono raggiungere traguardi importanti”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Approfondimenti