Resta in contatto

Calciomercato

Reggina, nuove sirene per Menez

Il francese ha richieste dell’Arabia Saudita

Si è detto più volte di quanto la posizione di Jeremy Menez non fosse salda all’interno della Reggina.  L’ingaggio particolarmente alto era un parametro che poteva giustificare anche il rischio di far partire un elemento di grande qualità tecnica, ma che la scorsa stagione non era riuscito ad incidere come gli era stato chiesto.

Il calciatore è ancora in ritiro con la squadra, è apparentemente molto sereno e sta regalando grandi giocate.  Basterà a renderlo un giocatore incedibile? È un interrogativo a cui solo il tempo potrà dare una risposta, mentre nel frattempo La Gazzetta del Sud segnala l’interesse per Menez da parte dell”Al-Faisaly, squadra araba allenata da Paolo Tramezzani.

A generare l’evoluzione del futuro saranno due fattori: il punto di vista di Aglietti su Menez e l’eventuale volontà del calciatore a misurarsi con un calcio che non può certo suscitare grande fascino dal punto di vista competitivo.  Si attendono, adesso, gli sviluppi.

Non va dimenticato che la Reggina, con l’ingaggio di Hetemaj e il possibile arrivo di una punta over, dovrà liberare una casella tra i calciatori che sono nati dopo l’1 gennaio 1997.  Se non sarà Menez, si dovrà trovare un’alternativa.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
angelo
angelo
1 mese fa

Speriamo Dio che se ne vada….anche per il suo bene,la serie B italiana non si addice alla sua tecnica,Forse quest’anno con la Var prenderebba qualche fallo a favore in più ,ma non basterebbe a giustificare l’ingaggio che percepisce.

Altro da Calciomercato