Resta in contatto

Calciomercato

Reggina, sei esuberi: meglio armarsi di pazienza

Sei calciatori sono ancora in attesa di una sistemazione

Dopo l’addio di Rolando, ci sono ancora sei calciatori che sono in attesa di sistemazione.  La Reggina conta di trovare al più presto il modo di sbarazzarsi dei contratti a libro paga di  Desiderio Garufo, Marco Rossi, Daniele Gasparetto, Matteo Rubin, Ricardo Faty, Marco Crimi. Tutti calciatori che non rientrano nei piani tecnici e non sono neanche in ritiro.

Al netto di Ricardo Faty e Marco Crimi, sono calciatori destinati ad avere mercato soprattutto in Serie C.  Sarà, però, difficile chiudere a stretto giro di posta operazioni.  Il motivo risiede nelle dinamiche che si è ormai imparato ad apprendere.

In Serie C le casse societarie piangono e le squadre preferiscono attendere fino alla fine del mercato per prendere i calciatori, risparmiando due mensilità (luglio ed agosto) e possibilmente ottenendone un altro paio da lasciare a carico delle società cedenti delle categorie superiori.  Un onere non da poco per i club come la Reggina, la cui alternativa sarebbe però quella di doverseli tenere tutto l’anno.

Per Faty si è sempre in attesa di una rescissione indolore che potrebbe maturare nel momento in cui il calciatore dovesse riuscire ad avere un’offerta accettabile. Crimi, invece, attende una chiamata da un’altra squadra di B.

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Calciomercato