Resta in contatto

Calciomercato

Comunque vada la Reggina avrà un’altra prima punta

Che sia Di Carmine o un altro giocatore, emergono dei particolari sulle strategie

Samuel Di Carmine è l’obiettivo numero uno per l’attacco della Reggina.  La forza dell’offerta amaranto pare essere stata tale da far vacillare l’intenzione del calciatore di non voler scendere in B e oggi le possibilità che la trattativa vada a buon fine sono elevate.

Arriva, però, dalla Gazzetta del Sud secondo cui a livello di alternative, qualora l’attaccante Hellas Verona dovesse saltare, c’è anche Galabinov.  Un altro giocatore che, come l’ex Perugia, ha la peculiarità di essere una prima punta.   Ne arriverà, ovviamente, solo uno  e sarà il terzo centravanti in rosa dopo Montalto e Denis.

Seppur ci sia consapevolezza che l’utilizzo dell’argentino non è destinato a essere full time, diventa sempre più chiara l’intenzione di Aglietti di puntare su attaccanti veri per la prima linea.

In organico, tra l’altro, l’unica potenziale seconda punta è Menez (che è sempre in bilico), mentre al momento non si Lregistrano dei passi avanti ad esempio nei discorsi che riguardavano Brignola.  Lui sarebbe  un under e porterebbe caratteristiche diverse da quelle che hanno gli altri attaccanti, senza necessità di alterare la composizione della rosa.

In rosa c’è anche Bellomo che, pur essendo utilizzato prevalentemente da esterno, può giocare anche sotto punta.

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Calciomercato