Resta in contatto

Calciomercato

Reggina-Spal: “Duello generazionale”

Il Resto del Carlino propone un’analisi sull’aspetto anagrafico delle due formazioni.

Sabato 18 settembre, ore 14.  Torna l’appuntamento con la Serie B e la Reggina se la vedrà con la Spal.  Gli emiliani hanno scelto la linea verde per dare seguito alla proprie ambizioni di vertice. “Reggina-Spal, se il duello è generazionale” è il titolo dell’articolo che Il Resto del Carlino ha offerto per la presentazione del match.

Chiaro il riferimento al fatto che le due compagini sono state costruite con filosofie diverse e c’è un esempio chiaro, quello relativo al centravanti.  Oggi le due squadre hanno entrambe una punta centrale a quota due reti, ma tra i due omologhi che saranno di fronte sabato ci sono quattordici anni di differenza.

“Quando nel 2008 Andrej Galabinov – spiega l’articolo –  segnò il suo primo gol da professionista – in Lega Pro con la maglia del Giulianova, contro la Giacomense che qualche mese dopo divenne la sua squadra –, Lorenzo Colombo aveva appena cominciato a frequentare la prima elementare. Hanno quasi 14 anni di differenza i bomber di Reggina e Spal, che sabato prossimo si affronteranno allo stadio Granillo in un duello generazionale a distanza destinato a fare la differenza nell’economia del match”.

Di certo per entrambe le difese, al di là degli anni dei due, ci sarà un compito arduo nel contenere i due calciatori.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Calciomercato