Resta in contatto

Approfondimenti

Sulla strada della Reggina può arrivare un altro campione del mondo

La B potrebbe abbracciare un nuovo protagonista del mondiale del 2006

La Serie B rischia di diventare una sorta di feudo dei calciatori che, ormai quindici anni fa, hanno portato l’Italia a vincere il campionato del mondo.  Solo un paio di settimane fa la Reggina di Alfredo Aglietti ha sfidato il Frosinone di Fabio Grosso, colui che nella finale di Berlino segnò il rigore decisivo contro la Francia.

Tra i cadetti c’è Filippo Inzaghi al timone del Brescia e c’è addirittura chi come Gianluigi Buffon di appendere le scarpette e i guanti al chiodo non ne vuole sapere nonostante abbia superato i quarant’anni.

La pattuglia di reduci dal mondiale vinto attualmente impiegata in Serie B, però, può ampliarsi ancora. Stando a quanto riporta la Gazzetta dello Sport il Parma, alla luce dei risultati non esaltanti,  potrebbe anche avere nel destino soluzioni alternative a Maresca

 

Maresca viene dato “ben saldo in sella”, pur sottolineando che “qualche telefonata è stata fatta”. “Destinatario d queste chiamate – si legge sulla rosea -Fabio Cannavaro, che ha appena risolto il suo contratto con il club cinese del Guangzhou Evergrande. Al momento si tratta di una suggestione, niente di più”.

“Altro nome che circola nell’ambiente – si legge ancora – è quello di Rino Gattuso”.

“Più complicata- si legge ancora – pare invece la strada che porta ad Andrea Pirlo, l’altro tecnico su cui si stanno facendo valutazioni”.

Tutti e tre, guarda caso, sono campioni del mondo del 2006.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Approfondimenti