Resta in contatto

L'angolo dell'avversario

Il Parma si prepara alla Reggina dopo i fischi, il messaggio sui social di Buffon

I gialloblu  non hanno avuto un buon inizio di stagione

Ad inizio stagione il Parma era candidato ad essere in un certo senso l’ammazzacampionato. Un ruolo che, in realtà, raramente una squadra riesce ad avere nel torneo cadetto, ma per il quale vengono spesso candidate le regine del mercato.

E, ad onor del vero, quella del Parma è stata una campagna acquisti faraonica.  Il rischio è che, prima o poi, i valori della rosa possano venire fuori prepotentemente e la Reggina non può permettersi certo di sottovalutare la squadra di Maresca.

Anche perché i fischi piovuti al Tardini domenica dopo il pareggio con il Monza (0-0, nonostante la superiorità numerica) potrebbero aver punto nell’orgoglio Buffon e compagni.  Ai gialloblu serve tornare a correre, possibilmente da subito e magari dal Granillo.

C’era proprio Buffon a fine partita sotto la curva dei tifosi emiliani,  ma nel momento in cui la squadra si è presentat davanti al settore del tifo più caldo sono partiti fischi e inviti, neanche troppo velati, a tirare fuori gli attributi e qualcosa di più.

Andiamo – ha scritto Buffon sui social –  avanti con umiltà. Accettiamo i fischi, con la consapevolezza che dobbiamo lavorare più che mai per trasformarli in applausi. Sempre insieme. Anche e soprattutto nelle difficoltà“.

Clicca qui per leggere le ultime sul Parma sul portale del nostro network Forzaparma.it

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da L'angolo dell'avversario