Resta in contatto

L'angolo dell'avversario

Non solo Reggina, rinviata la festa promozione per il Bari

Al San Nicola, davanti a 24mila spettatori, i biancorossi vengono fermati dall’Andria

La Fidelis Andria rovina quello che poteva essere un pomeriggio perfetto per il Bari. Dopo il pareggio del Catanzaro a Castellammare contro la Juve Stabia i galletti di Mignani avrebbero potuto, in caso di successo sui cugini dell’Andria, festeggiare con quattro turni d’anticipo la matematica promozione in serie B e lo avrebbero fatto davanti a 24.333 spettatori record assoluto in serie C.

La squadra di Di Bari e Di Leo, impelagata in piena zona retrocessione, non ci sta a fare da vittima sacrificale e ferma la capolista sullo 0-0 rinviando alla prossima settimana la sfida promozione. Il Bari dovrà conquistare il pass per la cadetteria in casa del Latina.

Su LaBariCalcio.it la cronaca del pomeriggio biancorosso

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da L'angolo dell'avversario