Resta in contatto

News

Reggina, l’avvocato di Gallo: “Nel 2021 trattativa per la cessione del club”

Il legale Naso getta via i veli del grande bluff: Gallo voleva cedere per far fronte ai suoi guai con la giustizia

Strategia oppure sono stati gettati i veli sulle tante falsità propugnate alla gente? Il legale di Gallo, Giosuè Naso, intervenuto a icalabresi.it, ha svelato che l’imprenditore romano aveva ricevuto nel 2021 un’offerta per la cessione della Reggina 1914 srl:

Gallo non ha nessuna intenzione di mettersi di traverso alla cessione della Reggina, già l’anno scorso c’erano state avanzate trattative per vendere la società, dopo il sequestro preventivo si erano create le basi per cedere la società ad un soggetto giuridico straniero“.

Il legale si riferisce al sequestro di euro 6.976.600,02 euro, avvenuto appunto nel 2021, sempre per gravi irregolarità amministrative della M&G.

Nel dicembre 2021, lo stesso Gallo aveva definito “imbecille, cretino, idiota e deficiente”, con tanto di “consiglio” a dare “una mazzata in fronte” a coloro che all’epoca riferivano di possibile passaggio di mano del club. Parole all’epoca offensive e minacciose, oggi però definibili un grosso bluff, purtroppo però con la “complicità” di coloro che ci hanno realmente creduto.

4 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
4 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News