Resta in contatto
Sito appartenente al Network

L'angolo dell'avversario

Reggina: il nuovo allenatore del Trapani è una vecchia conoscenza, chi lo ricorda?

A guidare i granata i siciliani un nome che a molti tifosi amaranto ricorderà tempi lontani

C’era un tempo in cui la Reggina non aveva ancora il blasone costruito con un costante presenza tra Serie A e Serie B che la l’ha caratterizzata dalle metà degli anni 90 ad oggi (eccezion fatta per il periodo 2014-2020).  Poco dopo la metà degli anni ’90, però, si iniziava a costruire qualcosa di importante anche allevando calciatori.

Arrivavano giovanissimi, si mandavano in prestito e poi tornavano. Magari per misurarsi con la Serie B e in certi casi, pur non diventando campioni, si costruivano una carriera da professionisti.

Si può dire si tratti del caso di colui il quale è il nuovo allenatore del Trapani. Il suo nome è Alessandro Monticciolo. Originario di Massa, arrivò sullo Stretto dopo le prime esperienze con il Follonica.

Dopo il prestito alla Torres nella stagione 1996-1997, il ritorno in amaranto. Era la stagione 1997-1998, la prima con Colomba in panchina. Per lui 36 presenze tra i cadetti, prima del passaggio al Cesena.  Nel suo curriculum cadetteria e tanta Serie C tra Ancona, Ascoli, Treviso, Lucchese, Avellino, Taranto, Gallipoli e Juve Stabia.

Da qualche anno fa l’allenatore ed è stato appena presentato come nuovo allenatore del Trapani (Serie D). Lo scorso anno guidava il Casarano.

 

Leggi le  parole di Monticciolo  nella sua conferenza stampa di presentazione

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da L'angolo dell'avversario