Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Approfondimenti

Reggina: il ministro del centrocampo

Si parla poco di uno dei migliori acquisti estivi

Massimo Taibi ama dire che quando si fa mercato serve sempre avere un paio di profili per il tassello che si sta cercando. Si ricorderà come in estate fossero forti gli interessamenti per Valzania e Proia. Nomi che probabilmente celevano quelli che erano i veri obiettivi di mercato, cioè Majer ed Hernani.

Profili forse più importanti rispetto a quelli che erano rimasti meno sotto traccia. E se tanto si parla della classe di Menez, del predestinato Fabbian e dello strapotere del brasiliano, molto meno si sottolinea quanto sia alto sia il rendimento dello sloveno.

Partito da mezzala sinistra, spostato davanti alla difesa. In tutte le zone di campo lui è un raro concentrato di quantità e qualità, ad un ritmo raro. Fa tutto bene e lo fa ad una velocità che è in grado di fare la differenza. Al punto che si chiede come mai sia rimasto in Serie B per così lungo tempo. Fino ad ora ci sono pochi dubbi sul fatto che sia stato un acquisto incredibilmente azzeccato.

E nelle ultime ore sui social della Reggina si è sottolineato con ironia il suo essere inesauribile. “La partita  – si leggei n un post – è terminata da più di un giorno. Eppure ci segnalano che Zan #Majer sta ancora correndo al Rigamonti 🏃🏻‍♂️”.

3 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Approfondimenti