Tifo Reggina
Sito appartenente al Network

Un ex Reggina pronto ad una nuova avventura in Calabria

Trattativa avviata per portare a Cosenza Alessandro Cortinovis

Una trattativa lampo, un affare che sembra sul punto di chiudersi. Alessandro Cortinovis, trequartista classe 2001 di proprietà dell’Atalanta che ha giocato con il Verona la prima parte della stagione, è ad un passo dal Cosenza.

Per il giocatore, in amaranto nel passato torneo, si profilo così la possibilità di una nuova avventura in Calabria.

APPROFONDISCI QUI

Subscribe
Notificami
guest

3 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Luciano
Luciano
1 anno fa

Un allenatore di calcio può venire a Cosenza, Vialli vai via per favore il calcio x te è un autopia vattene vattene vattene

Antonio
Antonio
1 anno fa

Credo che il Cosenza abbia già l’etichetta segnata se in serie B non fai una campagna acquisti adeguata è normale che rischi metti poi qualche problema societario e qualche risultato negativo ecco fatta la frittata spero che possa lottare per salvarsi ma già da inizio campionato si intuiva che era tra quelle che rischiava

Giorgio
Giorgio
1 anno fa

Ha preso una bella sola il Cosenza. Se pensa di salvarsi con Cortinovis, dopo che le altre squadre concorrenti per la salvezza hanno un organico più forte, non credo che abbandonerà l’ultimo posto in classifica. Per salvarsi in serie B, specie in questo campionato che è molto equilibrato, la differenza in campo la fanno i giocatori di esperienza, non Cortinovis che in B è un “fuoco di paglia” che non ha il senso della posizione in campo e secondo me, dovrebbe andare a giocare prima in serie C a farsi le ossa in una squadra che lotti per le zone alte di classifica. Ci sono svincolati di esperienza come Nino Barillà che ha molte presenze in campo sia in serie A che in serie B. Inoltre è uno che ha gamba e corsa ed anche il fiuto del goal.E’ molto duttile e può essere utilizzato sia come interno di centrocampo che come esterno. Poi avrebbe bisogno di un attaccante di valore come Gori, l’ex che adesso indossa la maglia della Reggina, ma ha bisogno di giocare con continuità come faceva l’anno scorso a Cosenza. Inoltre il Cosenza potrebbe acquistare 2 calciatori del Palermo che sono in uscita, il centrocampista centrale Broh e l’ala destra Valente. Micai è un buon acquisto, sicuramente meglio dei 2 portieri di cui disponeva prima. Ma se non rinforza meglio il centrocampo e l’attacco, i rossoblu non andranno da nessuna parte. Nemmeno a sperare per i play-out

Articoli correlati

L'allenatore di San Vincenzo è al capolinea nella sua seconda avventura nella città partenopea....
Solo due vittorie per il tecnico piacentino sulla panchina della Salernitana...

Dal Network

L’incontro tra Maiello e Zola: una storia di perdono e riconciliazione. In una domenica che...

Nuova formula per la competizione che un tempo metteva di fronte la squadra che vinceva...

Protagonista con gli Azzurri che hanno sorpreso a Euro 2020 mancando poi la qualificazione ai...

Tifo Reggina