Resta in contatto

Approfondimenti

Reggina-Ternana, difese a confronto: amaranto di ferro… prima del 2020, Fere meglio fuori

Due reparti di grande esperienza e qualità, Toscano e Gallo puntano tanto sulle retroguardie

Difese a confronto in Reggina-Ternana, per numerosi motivi Toscano e Gallo devono verificare la consistenza dei due reparti.

La Reggina resta la seconda retroguardia del girone C, prima delle gare della venticinquesima giornata, con 17 reti al passivo. Ma i ragazzi di Toscano hanno subito sette reti nelle prime quattro gare del 2020, restando imbattuti solo contro la Vibonese. In casa, solo 6 reti al passivo, tre solo nel nuovo anno solare.

La Ternana, di contro, vanta la quinta difesa del girone con 20 marcature al passivo. Bergamelli e soci ne hanno subite 10 in casa e 10 fuori. Ma nel 2020 il rendimento è decisamente migliorato, con una sola rete al passivo, subita peraltro su rigore e in casa. Fuori casa, le Fere non prendono gol dal 14 dicembre scorso, 1-1 nella gara contro la Cavese. In trasferta, il team di Bandecchi vanta la terza etroguardia del girone: solo Bari (6 reti subite) e Monopoli (9 reti al passivo) hanno fatto meglio.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Approfondimenti