Resta in contatto

Approfondimenti

Reggina, da squadra più odiata a invidiata da tutti

Il ribaltone nella percezione degli amaranto in questa stagione da primato

L’obiettivo del presidente Luca Gallo ad inizio stagione era quello di far diventare la Reggina una delle squadre più odiate della Serie C, ovviamente nel senso buono del termine. Obiettivo senza alcun dubbio raggiunto, capannelli di polemiche ad ogni vittoria della formazione di Toscano. Dagli arbitri alla fortuna, tutto il resto sono i punti conquistati in classifica.

Da odiati ad invidiati. Il presidente della Ternana Stefano Bandecchi sui social ha toccato un punto di forza di questa Reggina: “Quando il nostro portiere tentava di rinviare la palla e i giocatori della Reggina lottavano come dei leoni o delle tigri: peccato che non era la mia mia squadra”. 

3 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Approfondimenti