Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Catania-Reggina, le probabili formazioni: tutti i dubbi di Toscano e Lucarelli

Domenica 16 febbraio, ore 15, la sfida tra i rossoazzurri e gli amaranto

Catania-Reggina, snodo importante nella rincorsa alla B per il team di Mimmo Toscano, ma dall’altra parte la squadra di Lucarelli vuole fermare la corsa dei calabresi.

Toscano recupera Garufo, ma deve fare a meno dello squalificato De Rose e degli infortunati Rolando, Bresciani e Doumbia. Lucarelli non ha a disposizione i vari Noce, Dall’Oglio, Saporetti e Curiale.

 

DUBBI DI ABBONDANZA IN CASA AMARANTO – Mimmo Toscano deve scegliere il partner d’attacco di Denis, Corazza il favorito. Poi il sostituto di De Rose, con Nielsen favorito.

Sulla trequarti, possibile spazio a Sounas in luogo di Bellomo. Ha una certa credibilità l’ipotesi De Francesco, che Toscano ha sottolineato di vedere bene dietro le punte.

Verso la conferma i vari Gasparetto, Blondett e Liotti.

 

LE POSSIBILI SCELTE DI LUCARELLI – Il Catania dovrebbe giocarsela con il 4-2-3-1 con il trio Biondi, Mazzarani, Di Molfetta dietro l’unica punta Beleck. Ulteriore ipotesi l’inserimento di un centrocampista in luogo di uno dei tre trequartisti sopracitati. A centrocampo largo a Salandria e Vicente, che giovedì, in occasione della gara di Coppa, non sono scesi in campo.

Ecco le probabili formazioni:

CATANIA (4-2-3-1) – Furlan; Calapai, Mbemde, Silvestri, Pinto; Salandria, Vicente; Biondi, Mazzarani, Di Molfetta; Beleck. Allenatore: Lucarelli

REGGINA (3-4-1-2) – Guarna; Loiacono, Gasparetto, Rossi; Blondett, Bianchi, Nielsen, Liotti; Sounas; Corazza, Denis. Allenatore: Toscano

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News