Resta in contatto

News

Reggina, Rubin: “Questo è un gruppo unico che si toglierà grandi soddisfazioni”

Le parole del difensore amaranto in sala stampa

Matteo Rubin ha parlato in sala stampa al termine di RegginaPaganese, vinta 3-0 dagli amaranto. Di seguito le sue dichiarazioni.

“Non è facile quando stai fuori tanto, quando la squadra vince vuoi dare una mano ai tuoi compagni. Mi diverto a fare questo lavoro, a prescindere se gioco o meno. Questo è un gruppo unico che si toglierà grandi soddisfazioni. E’ bello vedere che chi non gioca festeggia. Io sono andato da Paolucci ad esultare, un giocatore forte e prima o poi arriverà il suo momento”.

Continua Rubin: “Ci sono stati tanti momenti difficili in questa annata, non avevo mai dimostrato il mio valore. Ne ho sentite tante su di me, devono solo lavorare e non fare nessuna polemica. Non è facile, dopo tanto tempo, entrare e fare bene”.

Sugli episodi arbitrali: “Sono tutti episidi che ti tolgono energie, sopratutto in queste gare che sei costretto a vincere. Devi scrollarti di dosso ogni episodio che ti allontana dalle negatività. Il gol era regolare, ma a mio avviso era inutile ritornarci su perché non sarebbe cambiato nulla. Nella ripresa abbiamo dimostrato lo spirito da grande squadra”.

Sulla classifica: “Il +8 è importantissimo, ma basta un passo falso e sono lì di nuovo. Ora abbiamo 11 finali, saranno tutte fondamentali. A Catanzaro troveremo un ambiente che ci dovrà caricare e far trovare stimoli positivi. Dobbiamo fare la Reggina. Mercoledì non si chiuderà il campionato, ma a prescindere da tutto non dobbiamo pensare a questo, dobbiamo fare i calcoli gara per gara”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News