Resta in contatto

News

Rassegna stampa: “Reggina, una sconfitta non cambia nulla per noi”

Il ko col Monopoli analizzato dal tecnico Toscano

Il giorno dopo la sconfitta col Monopoli, Toscano ribadisce i concetti espressi a fine gara differenziando l’aspetto della sconfitta. “Brucia non tanto perché subita in casa. Dà fastidio perché si tratta di una sconfitta. Però, ricordando lo svolgimento della partita realizzi che sino all’espulsione il confronto era bilanciato. Non ci sono stati grandi pericoli”.

L’inizio non è stato il solito della Reggina. Come mai?
“Forse un reparto difensivo tutto nuovo che può perdere, in qualche momento, i meccanismi di sempre”.

Errori individuali nel palleggio o nella proposizione del gioco?
“Nel palleggio no; almeno non così evidenti. Potevamo fare meglio negli ultimi 16 metri. Abbiamo sbagliato qualche soluzione”.

Le scelte pianificate sono state attuate come sempre o l’applicazione è stata sbagliata?
“Potevamo fare meglio in qualche situazione. Nel complesso, però, non abbiamo fatto male. Dopo una serie di gare come Bari, Ternana, Catania, Paganese e Catanzaro può capitare di non fare benissimo. Senza espulsione avremmo fatto meglio. L’assenza di De Rose non ci ha consentito di mantenere il nostro equilibrio”.

E’ emersa stanchezza fisica, mentale o conseguenza degli infortuni?
“Escludo qualsiasi tipo di stanchezza. Anche in dieci, e per tutta la seconda parte della gara, abbiamo corso molto. Dopo lo svantaggio abbiamo creato un paio di circostanze per tornare in parità; soprattutto quella con Doumbia”.

Cosa ha detto ai calciatori dopo la sconfitta?
“Quello che ho sempre detto anche dopo ogni vittoria. Mettiamoci alle spalle questa sconfitta e pensiamo alla prossima gara con il Picerno, un’altra partita difficile come tutte quelle che mancheranno sino alla fine. La prepareremo bene poggiando il lavoro sulle nostre certezze e nella consapevolezza di fare una grande prestazione”.

Lo riporta il Corriere dello Sport.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News