Resta in contatto

News

Sounas: ”Promozione e poi B con la Reggina. Toscano di categoria superiore…”

Il centrocampista 25enne, al suo primo anno in riva allo Stretto, parla dell’emergenza Coronavirus, della vita, della squadra in questi giorni e del suo futuro

Greco, ma oramai italiano d’adozione. Dimitrios Sounas, alla sua quarta stagione in Italia, è sicuramente tra i punti fermi della Reggina di mister Toscano. Un giocatore completo, tra i più forti della categoria nel suo ruolo e che meriterebbe quantomeno una chance nella serie cadetta. Ventidue presenze e due reti all’attivo per l’ex Monopoli, il quale ha già dimostrato tanto attaccamento alla maglia, probabilmente in parte trasmesso dal suo procuratore, ovvero niente di meno che un certo Bruno Cirillo, tra coloro con l’amaranto cucito come seconda pelle.

Martedì mattina, lo stesso Sounas ha parlato ai canali ufficiali del Club, esprimendo il suo pensiero circa la situazione attuale del nostro Paese, di come lui ed i suoi compagni stanno vivendo il periodo di quarantena e del proprio futuro.

Sull’emergenza Coronavirus – “Ormai l’Italia è la mia seconda casa e quindi sono molto triste per quello che sta succedendo. Solo se tutti noi saremo più responsabili si risolverà il problema, spero al più presto. In un momento come questo, il calcio passa in secondo piano”.

Il periodo di stop – ”Il nostro medico ci chiama due volte al giorno per monitorare il nostro stato di salute, anche in questi casi è importante stare sul pezzo. Lo staff ci ha inviato un programma da seguire ogni giorno da casa, in modo da essere pronti quando torneremo ad allenarci al Sant’Agata. Non vedo l’ora di tornare ad allenarmi, non sarà semplice perchè si prevede una sosta lunga. Allenarsi a casa non è la stessa cosa ma è giusto mantenerci in forma e sono sicuro che lo stanno facendo bene tutti i miei compagni”.

”Scienza o Toscano? Entrambi sono due allenatori di alto livello. Scienza prepara benissimo le gare, Toscano merita di allenare in categorie superiori”.

”Futuro? Il mio primo obiettivo è vincere il campionato. Ho un contratto anche per la prossima stagione (scadenza giugno 2021, ndr) e non vedo l’ora di giocare con questa maglia in serie B”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News